Crostata alla farina di farro con mandorle e prugne 

 
  Difficoltà: Facile
 
Tempo di preparazione: 30 minuti + 3 ore di riposo
 
Tempo di cottura: 20-25 minuti
 
Dosi per 4 persone
 
Costo: 1,10 euro a porzione
 
Ingredienti

90 gr burro ammorbidito
80 gr zucchero semolato
n.2 tuorli
120 gr farina 00
½ bustina di lievito per torte
un pizzico di sale
n.8 prugne viola non troppo mature
60 gr mandorle tritate
n.5 cucchiai zucchero di canna grezzo
n.3 cucchiaini cannella in polvere
q.b. zucchero a velo

 
Preparazione

Preparare la frolla bretone lavorando prima burro, zucchero semolato e sale e poi tuorli d'uovo. Da ultimo farina e lievito in una volta sola, continuando a lavorare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Coprirlo con della pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero almeno 3 ore.
Una volta pronto l'impasto, accendere il forno a 180°.
Stendere l'impasto in modo da ottenere uno spessore di circa 8mm e sistemarlo in una tortiera dalle adeguate dimensioni.
Bucherellare il fondo.
Nel frattempo tritare grossolanamente le mandorle e preparare lo zucchero grezzo aromatizzato alla cannella mescolando i due ingredienti e lasciando da parte il preparato.
Versare le mandorle tritate sulla base della torta.
Lavare e asciugare le prugne, tagliarle tutte in 4 fette abbastanza spesse e sistemarle in modo ordinato e a giro sull'impasto già in teglia ricoperto di mandorle.
Una volta sistemate le prugne a fette cospargere tutto con abbondante zucchero alla cannella e infornare cuocendo la torta per 25-30 minuti o almeno fino a quando non abbia raggiunto un bel colore dorato.
Sfornarla e servirla fredda cosparsa di zucchero a velo.